• White YouTube Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Facebook Icon

Follow on Facebook

Classica carioca a Trento Sul palco il trio di Tamanini

Provenendo dal quinto Paese più grande del mondo per superficie totale le sfaccettature della musica brasiliana sono più numerose dei colori del Carnevale di Rio e coprono uno spettro di emozioni che va ben oltre la saudade della Bossa Nova e l’allegria della Samba o del Samba che dir si voglia). Il Trio In Uno, che si esibirà nella sala della società Filarmonica di Trento domani alle 10.30, ne valorizza un buon numero puntando tutto sulla musica strumentale e condendola con un virtuosismo tanto efficace quanto educato e funzionale. In questo trigono brasileiro, poi, uno dei vertici è trentino. La formazione, che vede i brasiliani Pablo Schinke e José Ferreira impegnati rispettivamente al violoncello e alla chitarra a sette corde, è completata, infatti, dalla sassofonista Giulia Tamanini, nata a Trento e diplomata al Bonporti con il massimo dei voti. Insieme i tre affrontano la musica dei grandi compositori brasiliani come Villa-Lobos, Egberto Gismonti, Sergio Assad e Hamilton de Holanda integrandola con le loro diverse esperienze musicali, ma muovendosi in quei meandri sonori come un corpo unico, per l’appunto un Trio In Uno. Info: 0461-985244.

 

Please reload

PRESS

Please reload